Cosa dire… per chi non mi conosce (i più) posso raccontare la mia storia.

La storia comincia più o meno quando avevo 18 anni, quando a casa mia non esisteva ancora internet perchè avevamo solo una linea dial-up a 56k.

Alla fine del liceo mio padre decise di “portare” da noi l’ADSL: mia sorella decise di installare MSN Messenger (allora c’era la versione 7.5 e da pochissimo era uscita la 8.0)…

“MSN che?” pensai. Non avevo la benchè minima idea di cosa fosse. Se non che, sulla spinta di alcuni amici, creai un account… e incominciai a chattare, o forse dovrei dire “messaggiare”.

Inutile dire che… droga fu. Nel senso che, per uno che aveva sempre dovuto utilizzare dispendiosi SMS o telefonate, avere uno strumento del genere per stare, praticamente sempre, in contatto con i tuoi amici in tempo reale fu una rivelazione.

Ma quello fu solo il primo passo.

Non ero esperto di computer nè tantomeno mi interessai subito all’ambito. Semplicemente chattavo. Aprii anche un mio Live Spaces, esperienza altrettanto rivoluzionaria per me (“wow, ho un sito web tutto mio!“), ma comunque mi limitavo a scriverci sciocchezze o esperienze personali, cose così.

Se non che, un giorno, incontro un serio problema. Non riesco a installare il mai troppo lodato Live Messenger 8.5 attraverso lo stramaledettissimo Live Installer. Quando si dice che cose buone possono nascere anche dai guai. Comunque, riuscii a risolvere il mio problema e, avendo verificato mentre cercavo una soluzione per me, che di soluzioni sul web non ce n’erano, scrissi un post (poi divenuto molto famoso) a riguardo.

Da lì, incominciai a scrivere altri post, sull’argomento Live Messenger ma anche sui Live Spaces di cui ovviamente divenni appassionato (almeno fino all’ultimo recente non-aggiornamento/cancellazione). Non mi piace generalmente nella vita essere banale, per cui decisi che mai e poi mai avrei “copiato e incollato” articoli dei siti più famosi nè che avrei scritto articoli di cui il web era già pieno. Decisi che era meglio pubblicare cose approfondite, ben curate ma soprattutto originali: cose di cui nessun altro aveva parlato (almeno in Italia o almeno non in un articolo). E’ per questo motivo che ho scritto veramente poco negli anni: ma quel poco che ho scritto ha sempre avuto un discreto successo, in termini di utilità per i visitatori.

E questo è stato il mio space, http://ugosan.spaces.live.com, per gran parte della sua vita:

Man mano, senza che me ne accorgessi, da piccolo blogger divenni talvolta “fonte”. Per la verità, molto più spesso in forum di supporto che in altri blog. In ogni caso… scrivevo. E smanettavo. Quando MessengerPlus! Live introdusse il supporto alle skin per Live Messenger, decisi che dovevo provare a fare un tentativo. Feci un qualcosa di veramente orribile in un paio d’ore con lo sfondo di Windows Vista Ultimate e lo pubblicai sul database ufficiale a tempo perso: incredibilmente ebbe una diffusione enorme già dopo pochi giorni. E allora mi impegnai e la aggiornai diverse volte, rendendola dignitosa e abbastanza carina, con tanto di opzioni e elementi grafici personalizzati.

Fu un successo, ad oggi quasi due milioni e mezzo di download, fui citato su Downloadblog.it, le mie visite crebbero a dismisura e di conseguenza anche la mia visibilità.

Di qui, fui chiamato da un mod del forum di Fedemarkez a dare una mano per la creazione di una skin dedicata al loro sito e, infine, l’admin di MSN Tribe (il sito all’epoca più importante sull’argomento) mi chiese di diventare un suo blogger. Purtroppo per motivi di tempo scrissi poco… e poco scrissero anche gli altri blogger e lo stesso admin, tant’è che oggi MSN Tribe è (temporaneamente?) morto.

In quel periodo iniziai anche come beta-tester e traduttore del Wiki di MessengerDiscovery, attività che proseguo anche oggi (quando Matt si ricorda di proseguire lo sviluppo di MD) in qualità di moderatore italiano della community del programma.

Dopo l’uscita di Live Messenger 2009, ricominciai a scrivere abbastanza spesso e la mia popolarità crebbe grazie ad una serie di articoli per la risoluzione di errori di login a WLM 2009, per i quali, nella maggior parte dei casi, non esisteva alcuna soluzione. Articoli “unici”… tant’è che i giorni in cui fu reso obbligatorio l’aggiornamento da WLM 8.5 ottenni un boom  mai visto di visite (cliccate sull’immagine) di persone che, avendo installato la nuova versione forzatamente, si ritrovavano ad avere problemi di accesso:

La storia recente è povera di avvenimenti… pochi articoli e la morte dei Live Spaces. Morte che mi ha spinto a iniziare una nuova esperienza su una piattaforma, WordPress, più adeguata alle esigenze di un blogger esperto. Per maggiori info sul nuovo sito, vi rimando al post di presentazione.

All’inizio del 2011 ho ricevuto il titolo di Microsoft MVP (Most Valuable Professional) per Windows Live Messenger. Per visualizzare il mio profilo sul sito ufficiale MVP, cliccate qui.

Speriamo bene! 🙂

Ulteriori informazioni su Ugo

RSS

  • RSS
  • FriendFeed
  • Google+
  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Youtube

Twitter updates

Seguimi su Twitter

Articoli popolari

Reinstallare WLM 2011 o ritorn

Molti utenti non sono rimasti molto soddisfatti ...

Windows Live Messenger per And

Lunedì sarà pubblicato sull'Android Market il primo client (a ...

MSN Cleaner - guida per elimin

Ieri vi ho parlato di come prevenire ...

WLMSecure - Antivirus per MSN

Qualche giorno fa l'amministratore del sito Messenger ...

Errore installazione WLM 8.1:

Qualche giorno fa mi ha contattato una ...

Clicca "Mi Piace"!

Aggiungimi su Google+!

Offrimi un caffe'!

Donazione

Perchè dovrei? Ed è sicuro?

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi