Home » Guide » Guida a Messenger Discovery

Guida a Messenger Discovery

Scritto da Ugosan Categorie: Guide, MessengerDiscovery

In questo articolo vi parlerò di uno degli addon più famosi disponibili per Windows Live Messenger 2009 (parzialmente compatibile con WLM 2011) e cioè un programmino gratuito (c’è anche la versione a pagamento senza annunci pubblicitari) conosciuto con il nome di MessengerDiscovery.

Partiamo con lo sfatare alcuni “miti” e false credenze che girano incontrollate su internet: Messenger Discovery Live NON E’ UN VIRUS e NON CONTIENE MALWARE DI ALCUN TIPO come alcuni incompetenti affermano. Alcuni antivirus lo rilevano come adware ma in realtà si tratta di un falso positivo, come potete leggere nel dettaglio qui. Inoltre è disinstallabile tranquillamente dal Pannello di controllo, come qualsiasi programma, basta avere l’accortezza di chiudere completamente Live Messenger prima di farlo. Potete fidarvi delle mie parole, in quanto sono un beta tester ufficiale del programma, come potete verificare voi stessi dalla finestra About di MD:

MessengerDiscovery Download

A cosa serve MessengerDiscovery? Le caratteristiche sono davvero tante, quindi andiamo con ordine: vi parlerò prima dei comandi utilizzabili per fare scherzi durante una conversazione, poi delle impostazioni del programma, poi della funzione per chattare con i contatti di Facebook, di quella per registrare le videoconversazioni, e, infine, del salvataggio degli eventi e del manager dei contatti.

I comandi sono delle parole da inserire prima del testo di un messaggio per attivare alcune funzionalità di Discovery. Nell’ultima versione, la 2.1, è stato implementato direttamente un unico comando. Tuttavia, gli altri (!autoresponse !autoion !delete !exit !failed !fakeapp !font !info !nerror !nick !im !pautom !psm !rec !send !signout !st ecc.) possono essere utilizzati installando un piccolo plugin (Command Collection Plugin) per Discovery, scaricabile da quiQui trovate in dettaglio tutti i comandi aggiornati (il plugin viene aggiornato costantemente): per la descrizione di ogni singolo comando digitate !help in una conversazione (dopo averlo installato) e si aprirà una finestra apposita!

L’unico comando rimasto è quello che vi permette di “clonare”, imitare il contatto con cui state chattando:
  • !imitate
  • Il Comando più usato è !imitate. Attraverso !imitate, potete copiare il contatto con cui state chattando facengoli scrivere qualsiasi cosa voi scegliate usando il suo Nome, Font e Colore della scrittura. Funziona anche nelle conversazioni di gruppo; in questo caso apparirà un popup nel quale dovrete scegliere il contatto da imitare.
    Esempio:
    !imitate I’m crazy  ———-> Il messaggio apparirà al contatto come se fosse stato scritto da lui.

    N.B. Discovery controllerà anche se scrivete correttamente il comando: in caso contrario non lo invierà e vi avviserà dell’errore:

    Vediamo ora le Impostazioni. In Impostazioni > MessengerDiscoveryGenerale potete cambiare il prefisso dei comandi, cioè, utilizzare un simbolo diverso dal punto esclamativo “!“. Nella stessa  finestra potete impostare la lingua e disabilitare MessengerDiscovery Today (solo se avete la versione a pagamento).

    In Impostazioni Windows Live Messenger > Generale potete impostare alcune opzioni per personalizzare il funzionamento di Live Messenger:

    Permetti di avviare più istanze di Messenger (Poligamia);

    Disabilita doppio click per la modifica dei gruppi: Live Messenger molto spesso si “impalla” quando, per sbaglio, cliccate due volte sul nome di un gruppo, in quanto tenta di aprire una finestra per modificare lo stesso. Questa opzione disabilita la modifica col doppio click.

    Mostrami connesso come: permette di apparire come connessi da dispositivo mobile o da webmessenger;

    Se effettuo l’accesso come “Invisibile”, mostrami “Disponibile” dopo: permette di impostare l’apparizione online differita dalla connessione di un certo numero personalizzabile di secondi;

    Evita di mostrarmi “Inattivo ;

    Nome nella barra delle applicazioni: permette di dare un nome al proprio Live Messenger, che apparirà sulla barra in alto del programma al posto della scritta “Windows Live Messenger”;

    –  Usa Google invece di Bing: da Messenger potete effettuare direttamente anche ricerche su internet e questa opzione vi permetterà di farlo con Google invece che con Bing (il vecchio LiveSearch);

    Mostra nickname utilizzati di recente nel menu degli stati: salva gli ultimi nick da voi utilizzati e vi permette di ripristinarli facilmente attraverso un menu integrato a quello per cambiare stato.

    – Mostra automaticamente il menu di autosblocco quando blocco un contatto: con questa opzione attiva, quando blocchi un contatto, potrai, se vuoi, selezionare un lasso di tempo dopo il quale il contatto sarà automaticamente sbloccato.

    In ImpostazioniMessaggi Generale potete impostare alcune opzioni per l’invio dei messaggi:

    – Togli “sta scrivendo un messaggio“;

    – Utilizza un nickname solo nelle finestre di conversazione (che sarà quindi diverso da quello della vostra lista contatti);

    Non permettere di far aggiungere le mie emoticons personalizzate;

    Disabilita Condivisone Foto di Live Messenger 2009 quando si incolla un’immagine nella conversazione;

    – Invia infiniti trilli;

    – Non far tremare la finestra quando ricevo un trillo;

    – Permetti di inviare quanti file vuoi, senza limiti;

    – Togli il messaggio “sta registrando un messaggio vocale

    In ImpostazioniMessaggi In entrata e In uscita trovate le seguenti opzioni:

    – Non far lampeggiare la finestra quando ricevo un messaggio;

    Rimuovi la formattazione dei messaggi ricevuti;

    – Fai lampeggiare il led sulla tastiera quando ricevo un messaggio;

    – Quando qualcuno mi contatta, porta la conversazione in primo piano;

    – Rendi maiuscola ogni prima lettera dei messaggi che invio;

    – Elimina lo spazio superfluo dai messaggi;

    Allinea a destra i messaggi ricevuti o quelli inviati.

    Per impostare gli avvisi, sempre da “Impostazioni”, premete sul tasto “Avvisi“. In Avvisi potete attivare la funzione di visualizzazione di un avviso quando un contatto entra in linea, si disconnette, cambia stato ecc. ecc:

    Se selezionate le opzioni “Mostra un avviso quando: un conttato apre una converzazione“, “Mostra un avviso quando: un conttato chiude una converzazione” e “Mostra un avviso quando: un conttato potrebbe essere invisibile” avrete la possibiltà di scoprire non soltanto chi apre una conversazione con voi senza poi parlare, ma anche di vedere chi visualizza il vostro biglietto da visita e, soprattutto, chi fa una di queste due cose anche se invisibile! Cosa significa? Che se un contatto invisibile visualizzerà semplicemente il vostro biglietto da visita, voi saprete che, in realtà, è connesso! E’ davvero fantastico (ma, notate bene, non è affidabile al 100%)!

    Nella parte bassa della finestra trovate un menu che vi permette di cambiare la skin (cioè l’aspetto) degli avvisi con relativa anteprima e link del database per scaricarne gratuitamente di nuovi:

    Una bellissima skin, ispirata al look di Windows 7, che si adatta benissimo anche a Windows Vista, la trovate qui (compatibile con MD 2.1).

    In Generale potete modificare le impostazioni principali relative alle avvisi per una massima personalizzazione:

    – Esegui un suono quando ricevi un avviso;

    – Seleziona l’angolo dello schermo in cui far apparire l’avviso;

    – Seleziona il tempo di visualizzazione degli avvisi;

    – Seleziona quando non mostrare gli avvisi.

    Potete anche decidere con quali contatti devono apparire gli avvisi, grazie al menu Filtro.

    In Impostazioni > Protezione potete abilitare o disabilitare la protezione di MessengerDiscovery dal phishing, ossia dall’invio di URL malevoli:

    Ogni volta che cliccherete su un link, grazie al sito PhishTank, MessengerDiscovery controllerà se si tratta di un indirizzo pericoloso, e, nel caso, ve lo segnalerà.

    In Impostazioni > Plugins potrete cancellare o impostare i vostri plugin, piccoli componenti aggiuntivi che aggiungono nuove funzioni a MessengerDiscovery. Potete scaricare nuovi plugin da qui o crearne uno consultando la documentazione online.

    In Impostazioni > Contatti in Evidenza potrete selezionare dei contatti che appariranno sempre sul vostro Desktop e che, quindi, potrete tenere sempre sotto controllo: per ogni contatto potrete, inoltre, impostare una skin personalizzata.

    Nuovissima funzione di Discovery è quella che permette di chattare da Live Messenger con i vostri contatti di Facebook. Avrete infatti notato la nuova barra:

    Cliccando su “Impostazioni Account“, inserite i vostri dati di accesso a Facebook. Dopodichè potrere effettuare il login! Eccovi due screenshot e un video che mostrano la lista contatti e la finestra di conversazione della FB Chat di MD:

    In Impostazioni > Facebook potete personalizzare anche l’utilizzo di questa funzionalità con diverse opzioni:

    Abilita/disabilita la chat di Facebook;

    – Accedi automaticamente alla chat quando accedi a Messenger;

    – Abilita le emoticons;

    Sincronizza l’immagine del profilo e lo stato di Facebook con l’immagine personale e il messaggio personale di Live Messenger;

    – Decidi quando mostrare gli avvisi;

    – Imposta l’aggiornamento della lista contatti di Facebook (in secondi – più frequente è l’aggiornameno più banda utilizzerete).

    Per quanto riguarda la Registrazione Webcam, funzione che vi permette di registrare le videoconversazioni che avete con i vostri contatti, vi illustro sintenticamente come funziona:

    Aprite la finestra di conversazione del contatto che volete registrare, e, dal menu di Discovery, selezionate Registrazione Webcam: nella finestra che appare, fate doppio click sul nome del contatto che vi interessa (immagine 1).

    – Nella finestra che appare, selezionate con un rettangolo l’area da registrare (immagine 2) e premete Registra;

    – Apparirà una finestra che vi chiede con quale codec video volete registrare la videoconversazione: se non sapete di che si tratta, premete semplicemente OK (immagine 3);

    – MD registrerà la conversazione finchè voi non la interromperete e, allora, vi permetterà di aprire il percorso di salvataggio del file video (che potete cambiare in Impostazioni > MessengerDiscovery > Generale).

    Per quanto riguarda Lista Eventi, essa vi permette di tener d’occhio tutti i vostri contatti e di salvare gli eventi in un file di testo; inoltre vi permette di ricercare facilmente gli eventi relativi ad un singolo contatto:

    In Impostazioni > MessengerDiscovery > Lista Eventi potete scegliere se far apparire la finestra sempre in primo piano, se svuotare la lista eventi quando chiudete Messenger e se salvare gli eventi in un file di testo.

    Per quanto riguarda il manager dei Contatti esso può risultare molto utile in quanto presenta svariate funzionalità raggruppate in un’unica finestra:

    – vi permette di visualizzare i messaggi ricevuti o inviati a/da un singolo contatto e di vedere se il contatto vi ha eliminato dalla lista contatti;

    – vi permette di visualizzare quale versione di Messenger utilizza e gli eventi relativi a tale contatto;

    – vi permette di visualizzare lo stato, la email, l’immagine personale e il messaggio personale di un contatto e di rubare questi ultimi;

    – vi consente di mettere un contatto in evidenza.

    >>> RISOLUZIONE DEI PROBLEMI & FAQs <<<

    • Sono un vecchio utente di MessengerDiscovery e non trovo alcune funzioni presenti nelle versioni precedenti. Che fine hanno fatto?

    Non tutte le vecchie funzioni sono state implementate nella nuova versione (che è stata completamente riscritta in un altro linguaggio di programmazione). Tuttavia è possibile che esse saranno reinserite in futuro, nelle prossime release.

    • MessengerDiscovery è a pagamento? Che differenza c’è tra la versione a pagamento e quella gratuita?

    – MessengerDiscovery è disponibile in due versioni: una a pagamento e una che rimane disponibile per il download gratis dal sito ufficiale su questa pagina, ma contiene pubblicità (non è possibile disabilitare MessengerDiscovery Today) e non sarà aggiornata molto spesso. Per maggiori info vi rimando a questo post e a quest’altro.

    • Ho installato lo script per Plus chiamato “Message Gradiator” che rende la scrittura sfumata, e, da allora, MessengerDiscovery non funziona: non riesco ad utilizzare i comandi come “!imitate”. Perchè?

    – Se utilizzi Message Gradiator non puoi usare i comandi di Discovery, perchè tale script aggiunge dei codici colore (invisibili) all’inizio di ogni messaggio e, quindi, rende invalido l’inserimento dei comandi. Disattivalo, quindi, o disinstallalo, se vuoi usare MD.

    RSS

    • RSS
    • FriendFeed
    • Google+
    • Facebook
    • Twitter
    • Linkedin
    • Youtube

    Twitter updates

    Seguimi su Twitter

    Articoli popolari

    Errore 800702e4 WLM 2009 - com

    All'accesso di Windows Live Messenger 2009 può apparire ...

    Disabilitare il filtro SmartSc

    Nuova funzionalità di Windows Live Messenger 2011 ...

    WLM 2011: Wldlog.dll o UXcore.

    Subito dopo l'installazione di Windows Live Messenger ...

    WLM 2011: problema visualizzaz

    Alcuni utenti di Windows Live Messenger 2011 ...

    Errore 8007007e Live Messenger

    All'accesso di Windows Live Messenger 2009, ...

    Clicca "Mi Piace"!

    Aggiungimi su Google+!

    Offrimi un caffe'!

    Donazione

    Perchè dovrei? Ed è sicuro?

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni.

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi